• Categorie

  • Blog Stats

    • 142,635 hits
  • Post più letti

  • Commenti recenti

    Johnc859 su L’allenatore che non ti…
    free instagram likes su Aggiornamento di versione per…
    get twitter follower… su Aggiornamento di versione per…
    how to get likes on… su Aggiornamento di versione per…
    magio su [Guida] Guida ad Hattrick Orga…
  • Archivio dei vecchi articoli

Pronti per una nuova avventura

Cari lettori, dopo un lungo silenzio, la Pro Spallanzani ha deciso di rilasciare un comunicato.

Nonostante l’ignobile retrocessione, dovuta a influssi nefasti provenienti da chissà dove, dal momento che quella che (almeno in teoria) doveva essere una facile vittoria, vista la netta superiorità dimostrata in campo sugli avversari, si è trasformata in una pesante sconfitta, la squadra è pronta a vivere l’avventura di un nuovo campionato in VII, sperando di riuscire a rimanerci.

La Dirigenza, infatti, non punta alla promozione, non per questa stagione almeno. L’imperativo è “non retrocedere”! I beniamini dei tifosi iniziano a sentire l’avanzare degli anni ma questo non è negativo, anzi, è solo causa di maggiore esperienza e abilità che fino a poche stagioni fa erano ben nascoste, in attesa della giusta maturità per germogliare e dare i loro frutti.

Questa retrocessione è forse un bene, poiché è meglio giocare da protagonisti in una serie inferiore piuttosto che dover convivere col terrore della “zona retro” della classifica.

A presto sui campi di Hattrick!

Il campionato continua…

…e la Pro Spallanzani fa del suo meglio per mantenersi in VIIIa, sfumato il sogno di una promozione in VIIa alla quale i tifosi ancora credevano fino a poche settimane fa, quando pareggi e inprevedibili sconfitte hanno piagato quella che altrimenti sarebbe stata un’ottima tabella di marcia.

La classifica è ormai stabile da ben quattro settimane e ci vede saldamente al quarto posto, ad un solo punto dal terzo posto che, forse, potremmo raggiungere nelle prossime partite se il Fato lo vorrà. Il grande Enrico Tiribocchi, con 11 realizzazioni, è al momento capocannoniere a pari merito con un altro giocatore e ovviamente la Società spera che riesca a migliorare la sua eccellente prestazione e a confermare questo importante risultato, ovviamente non per la ricompensa monetaria quanto per il prestigioso riconoscimento di un’eccellente campionato. Si ricorda infatti che al momento la Pro Spallanzani ha la migliore difesa del suo girone, con sole 12 reti subite, mica pizza e fica!

Due partite ci separano dalla fine di questo campionato: noi tutti ovviamente speriamo che la Pro continui a farci sognare, per poter danzare allegramente per le strade a salvezza conquistata.

Due parole anche per i giovani della Virtus, che hanno completato il loro torneo aggiudicandosi un buon terzo posto, davvero insperato all’inizio visto il calibro delle squadre maggiori da cui provengono i rampolli delle altre squadre di pulcini del torneo HtRomaJuniorLeague.

Salvezza fu!

E così la Pro Spallanzani riesce a mantenersi in VIIIa serie, piazzandosi in un meritatissimo quarto posto che ha reso i tifosi più che contenti, viste le incerte previsioni di salvezza dell’inizio della stagione. Salvezza che, secondo un sondaggio realizzato nel dopopartita, è ancora l’obiettivo a cui puntare per la prossima stagione, per la stragrande maggioranza dei sostenitori.

La Società punta ovviamente più in alto, tuttavia non può garantire nulla vista la tenacia delle squadre avversarie e la loro forza, caratteristiche che più di una volta hanno messo in crisi la Pro Spallanzani che, però, è sempre riuscita a rimanere in piedi, tra alti e bassì, sì, ma senza mai sprofondare.

La stagione 36 vedrà inoltre i giocatori della Pro per la prima volta in Coppa Italia: l’augurio è di poter fare bene, possibilmente senza uscire al primo turno!