• Categorie

  • Blog Stats

    • 142,635 hits
  • Post più letti

  • Commenti recenti

    Johnc859 su L’allenatore che non ti…
    free instagram likes su Aggiornamento di versione per…
    get twitter follower… su Aggiornamento di versione per…
    how to get likes on… su Aggiornamento di versione per…
    magio su [Guida] Guida ad Hattrick Orga…
  • Archivio dei vecchi articoli

Pronti per una nuova avventura

Cari lettori, dopo un lungo silenzio, la Pro Spallanzani ha deciso di rilasciare un comunicato.

Nonostante l’ignobile retrocessione, dovuta a influssi nefasti provenienti da chissà dove, dal momento che quella che (almeno in teoria) doveva essere una facile vittoria, vista la netta superiorità dimostrata in campo sugli avversari, si è trasformata in una pesante sconfitta, la squadra è pronta a vivere l’avventura di un nuovo campionato in VII, sperando di riuscire a rimanerci.

La Dirigenza, infatti, non punta alla promozione, non per questa stagione almeno. L’imperativo è “non retrocedere”! I beniamini dei tifosi iniziano a sentire l’avanzare degli anni ma questo non è negativo, anzi, è solo causa di maggiore esperienza e abilità che fino a poche stagioni fa erano ben nascoste, in attesa della giusta maturità per germogliare e dare i loro frutti.

Questa retrocessione è forse un bene, poiché è meglio giocare da protagonisti in una serie inferiore piuttosto che dover convivere col terrore della “zona retro” della classifica.

A presto sui campi di Hattrick!

Ce l’abbiamo fatta!

Ultime settimane di campionato al cardiopalma, che han visto la Pro Spallanzani perdere il primo posto in classifica consolidando però una comunque ottima seconda posizione che vale la promozione in VIa!

Come da tradizione, la squadra ha ottenuto alcuni traguardi simbolici:
– capocannoniere: Enrico Tiribocchi, con ben 13 reti;
– miglior difesa (solo 4 reti subite);
– miglior attacco (ben 69 reti!).

La Società spera di riuscire a sopravvivere e non sprofondare nuovamente subito in VIIa… Ringrazia inoltre i tifosi che l’hanno sempre assiduamente seguita, nel bene e nel male.

Giunti al giro di boa…

…non siamo nelle stesse condizioni nelle quali ci metterebbe un simile serpente costrittore, anzi!
La Pro Spallanzani si ritrova prima nel suo girone dell’VIII serie, con quattro punti di vantaggio sulla seconda in classifica, la LAZIO70. Notevole la differenza reti, +27, con 30 gol fatti e 3 subiti, solo un decimo! Per avere un termine di paragone, la LAZIO70 ha realizzato 20 gol subendone 4…

Il nostro Brandon Mason è capocannoniere con 6 reti, a pari merito con un giocatore dell’agguerrita, diretta avversaria.

La VII serie sembra sempre più vicina e possibile, ma i giocatori sono tenuti con i piedi ben per terra dall’allenatore, che mal tollererebbe troppo entusiasmo: potrebbe far perdere la concentrazione alla squadra.

Pro Spallanzani… Un rullo compressore!

Dopo una pausa dalla scena pubblica, il portavoce della Pro Spallanzani ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: <<Quest’anno non ce n’è per nessuno. La squadra si è fatta le ossa nelle passate stagioni in VIII e lo dimostrano i risultati di quella attuale, che la vede in testa a 12 punti dopo 4 partite, tutte vinte quindi, e con una differenza reti di +20 che conferma, come già altre volte, la miglior difesa del girone. Grattiamoci ma, secondo noi, la VII potrebbe arrivare in un futuro non così remoto!>>.

Altro che febbre…

…qui il morale, dopo la partita, è bassissimo, come se fossero tutti influenzati. La Pro Spallanzani riceve una sonora sconfitta casalinga per 1-4 contro la AC Teste Mobili, se non altro c’è stato il gol della bandiera opera del non più giovanissimo Nicola Manaresi. Che dire a nostra discolpa? Che questa era la seconda squadra, poiché i titolari affronteranno sabato la LAZIO70 fuori casa, quindi le energie sono concentrate sul campionato.

BISOGNA CREDERCI!

Un pareggio che vale quanto una vittoria

Incredibile amici, ieri la Pro Spallanzani è riuscita a fermare l’irresistibile avanzata della Real Fornace, che era prima in classifica a 15 punti con 5 punti di vantaggio sulla seconda, ovvero proprio la Pro Spallanzani. La Real è fortissima e, giocando fuori casa, pensavamo al peggio, ma la tenacia della squadra è stata premiata e, dopo aver subito un gol, la Pro è riuscita a riportarsi in parità, finendo con un 1-1 meritatissimo che ha portato un punto ad entrambe le squadre.

Purtroppo la giornata di campionato ha però visto la Pro superata dalla Marvelknight che, come già successo in passato contro di noi in questa stessa stagione, è stata protagonista di una vittoria inspiegabile sulla Stella Rossa Napoli. Tuttavia il distacco è poco e dovremmo poterci rifare con le prossime partite.

Lunedì la dirigenza partirà per le meritate vacanze, seguirà la squadra dalla meta di villeggiatura. Buone ferie a tutti i tifosi!

Un inizio tranquillo

La nuova stagione si apre per la Pro Spallanzani con un risultato decisamente non altisonante, un mesto 1-1 in casa della LAZIO70, che va tuttavia benissimo visti i drammatici risultati dell’ultima settimana di allenamenti, che ha visto i giocatori uscirne in condizioni pietose: saranno i primi caldi a rendere fiacca la squadra? Si valuterà in futuro!

I giovani della Virtus Mutinensis spopolano e concludono il loro torneo con un facile 6-0. E’ ora stato raggiunto un accordo per l’inserimento della squadra in un altro torneo, dove giocano i “pulcini” di famose squadre orbitanti attorno alla città di Roma: un chiaro segnale del prestigio che la Società ha anche oltre i confini regionali.